WirePod, la multipresa decorativa di Artecnica

L’avevamo avvistata in Zona Tortona in occasione del Salone del Mobile ed è di pochi giorni fa la notizia che questo oggetto firmato da Joris Larmann per Artecnica ha vinto il premio come miglior podotto al New York International Gift Fair (NYFIGF).

Si chiama WirePod e altro non è che una versione altamente decorativa delle comuni “ciabatte”, ovvero le multiprese con cui alimentare contemporaneamente più dispositivi elettronici, in gomma grigia e dall’allure baroccheggiante.

Bella l’idea di trasformare oggetti la cui presenza è indispensabile in elementi attivi di design per dare personalità a spazi domestici e lavorativi. Ma siamo sicuri che al giorno d’oggi quattro prese bastino ancora?

Ti potrebbero interessare:


5 Comments

  1. Daniele@LG

    8 settembre 2008
    / Rispondi

    bellissima, peccato che sul sito di artetecnica non ci siano ancora dettagli sul prezzo. Tu ne hai un'idea?

  2. Beatrice

    8 settembre 2008
    / Rispondi

    yes! ;-)
    costa 330$ e la puoi trovare qui.
    un saluto, B.

  3. nuncia

    9 settembre 2008
    / Rispondi

    BELLA MA MI SEMBRA POCO PRATICA PER LO SPAZIO CHE OCCUPA E ANCHE PER LE POCCHE PRESSE CHE HA. CMQ BELLA

  4. Daniele@LG

    9 settembre 2008
    / Rispondi

    Apperò, costa poco più di un pacchetto di arachidi!!!
    Grazie Beatrice per la pronta risposta.

  5. Manuel

    10 novembre 2008
    / Rispondi

    proprio bella,
    peccato che questa bellezza non sia per tutti,
    ormai il design è progetto del lusso e ha dimenticato la sua funzione sociale.
    Molto bella ma grazie lo stesso, continueremo ad usare ciabatte meno costose dei prodotti che alimentano.


Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un Commento