Salone del Mobile 2009: Meritalia

meritalia-amici

Si affida come sempre a designer di alto livello, Meritalia, che mai come quest’anno porta al Salone una collezione all’insegna dell’ eclettismo.

Fatta perlopiù di imbottiti (chiamarli banalmente divani sarebbe fuorviante) è composta da arredi colorati, spesso modulari, che evocano panorami naturali, come in Montanara di Gaetano Pesce, una vera ode alle meraviglie della Natura da cui prende i contorni. Oppure si ispirano al mondo animale in modo giocoso e infantile, come le sedute della linea Amici, anch’esse firmate Pesce.

meritalia-montana-2

meritalia-montana-3

Alessandro Mendini invece cerca un ponte con il passato e ruba dettagli agli arredi settecenteschi per declinarli in maniera ironica, con tessuti lucidi in contrasto, su divani e poltrone dal look minimale e colori decisi.

meritalia-settecento

meritalia-matrix

Sul colore punta anche Karim Rashid, autore di Matrix: quattro elementi (due sedute di dimensioni diverse, schienale, bracciolo) da mischiare con innumerevoli possibilità, ottenendo composizioni formali e cromatiche sempre diverse.

Ti potrebbero interessare:


3 Comments

  1. Eugene Bonnard

    7 dicembre 2009
    / Rispondi

    Gli Amici - so sinister friends...

  2. lavoro

    8 dicembre 2009
    / Rispondi

    disgustare, orribile... :(

  3. desire

    8 dicembre 2009
    / Rispondi

    Brutto progetto!!!


Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un Commento