Lavatrice con scomparto per l’intimo

Vi capita mai di perdere un calzino dentro la lavatrice e ritrovarveli spaiati dopo un carico? Non sappiamo mai se abbiamo dimenticato di infilarli nel cestello o se non sia rimasto dentro quando abbiamo ritirato il bucato da stendere.

Per risolvere questo problema si possono usare i sacchetti di nylon per lavare i piccoli capi tutti insieme senza che si disperdano nel mucchio oppure utilizzare una lavatrice che ha un doppio scomparto ricavato nello spazio dell’oblò per contenere tutto quello che è abbastanza piccolo o molto delicato. Per esempio l’intimo femminile con pizzi e trine o coppe del reggiseno che rischiano di sformarsi.

L’idea è del designer Yoon Hyung Woo che ha realizzato la doppia lavatrice. Consente anche un risparmio di energia notevole, dal momento che l’oblò ha un cestello autonomo e dunque si possono impostare contemporaneamente due cicli di lavaggio diversi.

Via Yanko

Ti potrebbero interessare:


3 Comments

  1. selvaggia

    18 gennaio 2011
    / Rispondi

    Non a caso Vinicio scrisse "La ballata dei calzini spaiati"...

    Ne approfitto per girarti un link che forse può interessare un/una appassionato/a di design come te.
    Non tanto per i prodotti, che sono comunque molto belli, ma per il contesto che li circonda.

    Buona lettura
    http://selvaggiascocciata.splinder.com/post/23894...

  2. Sara

    25 gennaio 2011
    / Rispondi

    Beh, grazie ;)

  3. anna

    7 novembre 2013
    / Rispondi

    Ho un piatto doccia 80x80. Volevo poggiarci sopra una vasca. Se esiste anche 80x80 o poco più grande. In sostanza una doccia alta. Avete qualche soluzione? Grazie.


Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un Commento