Vieques di Patricia Urquiola

Patricia Urquiola disegna per Kettal una linea di mobili ispirati a linee anni Cinquanta anche se tradiscono per forza di cose radici molto contemporanee, almeno nell’esecuzione. La collezione si chiama Vieques e interpreta linee decise e geometriche accostandole a colori neutri e imbottiture generose, con qualche lampo più vivace.

I  mobili sono stati ideati per arredare non solo gli interni ma anche gli esterni, per cui effettivamente sono stati in origine ideati. La linea comprende sedie, tavoli, poltrone e divani, tutti in alluminio pressofuso in Dual-Mold per la struttura, coniugato a legno e imbottiture.

Il tessuto è a nido d’ape e ciò conferisce ulteriore movimento all’insieme, pur rimanendo rigorosamente all’interno della visione geometrica. I colori sono quelli predominanti nell’arredamento degli anni Cinquanta e Sessanta cui esplicitamente si ispirano i mobili.


Ti potrebbero interessare:


4 Comments

  1. Patrizia

    26 aprile 2012
    / Rispondi

    Mi fa molto casa anni 60, un po' finta... nn so, nn mi piace

    • Luisa

      3 maggio 2012
      / Rispondi

      vero non piace nemmeno a me questo genere

  2. Minnie

    7 maggio 2012
    / Rispondi

    A me questo sitle, invece, nn dispiace affatto

  3. Mara

    8 maggio 2012
    / Rispondi

    Credo che non sia per niente male, invece, lo trovo moderno e classico e lineare al contempo


Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un Commento