Nit di Adrian Candela

Questo comodino parla catalano perché è dalla Catalogna che viene il designer a capo del progetto: si chiama Adrian Candela e crea Nit, che vuol dire notte e si ispira al minimalismo dl design svedese con un occhio al do it yourself e uno all’eco-compatibilità dei complementi d’arredo, un aspetto a cui ci si scopre sempre più attenti.

È di cartone, solo cartone dello spessore di 2,5 millimetri, facilissimo da assemblare con pochi gesti, perché basta piegare e agganciare insieme tre fogli di materiale. È molto più rigido di quanto non ci si aspetterebbe dal cartone e d’altronde abbiamo visto in più occasioni che si tratta di un materiale sempre più sfruttato dal design per le sue caratteristiche di resistenza.

Non serve neanche la colla. Volete provare? Ecco le istruzioni per fare da voi: il template in pdf è a disposizione di tutti gratuitamente. Si scarica da qui.


Ti potrebbero interessare:


3 Comments

  1. Benedetta

    21 maggio 2012
    / Rispondi

    Beh piuttosto antiestetico non trovate?

    • Irene

      22 maggio 2012
      / Rispondi

      trovo, trovo, davvero orrendo!!!!

      • Lorenzo

        29 maggio 2012
        / Rispondi

        io pure!!!!


Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un Commento