Poltrona Juliet di Benjamin Hubert

Celebra i suoi primi cento anni e lo fa in grande: parliamo della celebre poltrona Frau che affida a Benjamin Hubert la riedizione di una seduta che si ispira all’abbigliamento rinascimentale prendendone a prestito le decorazioni oltre che certe forme delle maniche ampie. Si chiama Juliet, come la più famosa Giulietta della letteratura.

La sua realizzazione è semi-artigianale: la pelle lavorata con un particolarissimo pattern viene cucita sul telaio di legno con una tecnica speciale per cui non sono necessari i bottoni per ottenere l’effetto capitonné. Ne risulta quindi alleggerita nell’insieme anche se non meno elegante. La qualità è quella di sempre in casa Frau.


Ti potrebbero interessare:


3 Comments

  1. Jane

    31 maggio 2012
    / Rispondi

    Bella molto, quella sull'azzurro ha un colore davvero particolare che secondo me la rende ancora più intrigante

  2. Divano Moderno

    31 maggio 2012
    / Rispondi

    Il design è molto bello ed originale; con quei colori e quello stile credo sarebbe l'elemento d'arredo più adatto per un locale pubblico, magari un bar, una discoteca, un pub, un lido su una spiaggia. In questo settore, questo prodotto può vendere davvero tanto!

  3. Laura

    7 giugno 2012
    / Rispondi

    Bello, mi piace motlo il design e anche il colore scelta per quella color carta da zuccchero


Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un Commento