Spinodal lamp di Alex Voigt

spinodal_lamp

Dopo aver parlato del lampadario creato al computer oggi torniamo sull’argomento presentandovi la Spinodal Lamp. Si tratta di una lampada la cui struttura, ideata da Alex Voigt, nasce da una serie di simulazioni al computer utilizzando codici complessi per crearne la forma definitiva.

La struttura è talmente originale da essere assai difficile parlarne, d’altronde la foto dice già molto riguardo alle forme sinuose eppure geometriche di questo accessorio per l’illuminazione. Grazie alla stampa 3D è stato possibile renderla reale da ciò che prima era solo sequenza numerica: se non è magia contemporanea questa?

Ci piace moltissimo la sua struttura tanto intricata da apparire simile ad un antico arabesco eppure così geometrica e pulita nella forma globale da ricordarci che dietro c’è un computer che ha obbedito a leggi precise e matematiche. Quando la creatività e i freddi numeri si sposano la relazione è scoppiettante e questa lampada lo dimostra.

spinodal_lamp_2

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento