Divano Lune di Republic of Fritz Hansen

Jaime Hayon firma per Republic of Fritz Hansen un nuovo divano modulare che si chiama Lune e si sposa alla linea delle poltrone Fri e Ro dello stesso designer. Il richiamo al divano classico è evidente ma subito la formula si piega ad una grande versatilità creando un concetto componibile di matrice decisamente moderna.

Il sofa ha una linea compatta ma al tempo stesso molto elegante grazie ai profili stondati delle imbottiture, generose eppure mai eccessive per mantenersi fedeli ad uno stile di chiara ispirazione scandinava a cui si aggiunge un tocco di personalità più frizzante.

Il sistema componibile permette di spaziare da un divanetto a due posti ad una configurazione più ampia, fino a 6 posti con aggiunta di chaise longue o disposizione a L. I rivestimenti sono in tessuto di cotone misto lino declinati in sei tonalità, tutte scelte da Hayon. I cuscini sono imbottiti con uno strato superficiale di piume che creano il massimo comfort e consentono di ridare loro subito forma.

Al divano si accompagna poi una linea di complementi d’arredo pensati per realizzare la perfetta atmosfera nell’ambiente del living con accessori pensati insieme al divano stesso, per completarlo e rifinirlo. La collezione di complementi d’arredo si chiama Objects ed è stata presentata all’ultimo Salone del Mobile di Milano. Comprende vassoi, copriletti, cuscini.

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento