Studio fotografico portatile Foldio

26 luglio 2017 / Oggettistica / 0 Comments /

Immaginate di poter ricreare in qualunque momento il contesto giusto per fotografare un oggetto. Che siate fotografi di professione o appassionati per diletto – e per sfoggiare le vostre doti fotografiche su Instagram – ecco l’idea perfetta per voi.

È un piccolo studio fotografico che sta effettivamente nello spazio di una carpetta perché è portatile, pieghevole, leggerissimo. Si richiude e diventa quasi piatto ma da aperto offre uno spazio perfettamente illuminato e completamente neutro per fotografare al meglio qualunque oggetto.

Si chiama Foldio, si monta in 10 secondi e altrettanto rapidamente si richiude, senza dover allestire per lunghe ore un set fotografico in una stanza tentando di eliminare le ombre e illuminare al meglio il soggetto dello scatto.

Si porta facilmente sotto il braccio, proprio come una carpetta, e di fatto può diventare anche il vostro portfolio per portare con voi gli scatti migliori da proporre. Essenziale, bianco, neutro, si illumina con tre fili di led che creano la migliore illuminazione possibile.

Due gli sfondi disponibili, in classico nero o in candido bianco, ma nulla vieta di utilizzare lo sfondo che più vi aggrada, per esempio verde se poi volete manipolare digitalmente le immagini. È un’idea di Orangemonkie.

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento