Mobili Quintessence ispirati alla tradizione

1 agosto 2017 / Sedie, Tavoli / 0 Comments /

Mihai Stamati e Maria Bubuioc hanno collaborato per creare una speciale linea di mobili chiamata Quintessence e ispirata all’arredamento tradizionale di Romania e Moldovia, creato con tecniche artigianali e materiali naturali.

L’idea del duo di designer era quella di esplorare le forme e i materiali tradizionali insieme alle antiche tecniche di lavorazione dei propri paesi d’origine per traslare il passato nell’era moderna e proporre mobili dal tocco d’altri tempi ma dalla funzionalità e dalla allure decisamente contemporanei.

I pezzi della collezione sono tutti sostenibili, la manifattura è infatti affidata ad aziende locali che utilizzano ancora tecniche tradizionali e materie prime naturali, e ciascun mobile racconta dunque una lunga storia legata al paese di origine.

Le tecniche di lavorazione si basano su tradizioni tramandate di generazione in generazione e i materiali si limitano a legno, canne e stoffe tessute a mano con i tradizionali telai di una volta. Tutto è fatto a mano.

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento