Candelabri Distortion di Paul Loebach

22 Aprile 2011 / Casa / 0 Comments /

Il loro nome lascia presagire qualcosa di distorto – si chiamano appunto Distortion – come di malriuscito o sciupato in un’era che dell’imperfezione ha fatto il migliore e forse unico risultato possibile dell’affannosa quanto perennemente imperfetta ricerca della perfezione.

Sono stati ideati dal designer americano Paul Loebech che ha messo nella loro realizzazione un che di fiabesco che rimanda a favole illuminate dalla luce di un candelabro per corridoi lunghi e bui, ma anche tutta la ricerca della forma che il design contemporaneo assume come percorso necessario per procedere lungo la strada della sperimentazione.

La loro realizzazione parte da un software di rendering tridimensionale che crea le forme finali a partire dalla distorsione vera e propria della forma più classica, che viene poi stampata in resina colorata in diverse tonalità. Saranno in vendita soltanto a partire da Giugno ma si possono già prenotare.

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento