Una giraffa in salotto

9 Agosto 2011 / Tavoli / 0 Comments /

Probabilmente non acconsentireste mai ad allevare una giraffa in casa, ma forse potreste comunque manifestare il vostro amore per l’Africa ospitandone una in forma d’arredamento. Si chiama Jiraffa il mobiletto ideato da Vanesa Moreno con le forme dell’animale dal lungo collo rivisitate in modo da potersi acconciare in guisa di complemento d’arredo. Insolito, sì, ma di grande impatto.

Si tratta di un piccolo mobile provvisto di cassetti che si può sistemare in salotto, in sala da pranzo oppure nell’ingresso e quest’ultimo ambiente pare candidarsi meglio di tutti gli altri come vocazione ideale del Jiraffa. Le gambe del tavolino sono le zampe della giraffa, una delle quali diventa un portaombrelli, che poi eleva le sue sinuose forme verso l’alto, con il collo che culmina sulla testa in un naso colorato e sporgente che sorregge il soprabito o la borsa.

Via CubeMe

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento