Il museo degli oggetti obsoleti

18 Ottobre 2011 / Comunicazione / 0 Comments /

Un museo su YouTube vi sembrava una cosa impossibile persino per i nostri giorni zeppi di tecnologia e costanti novità? È invece una realtà, davvero insolita ma molto interessante, opera di Jung von Matt/next, un gruppo di 60 persone che si occupa di comunicazione e digital brand.

Ha creato un museo degli oggetti obsoleti, virtuale, solo un percorso della memoria. Nella nostra vita odierna, che corre a velocità che rendono obsoleto persino l’oggi, non solo ieri, ricordarsi delle meraviglie tecnologiche del ventesimo secolo, quelle che ancora fino a ieri ci ostinavamo ad usare o che abbiamo presto abbandonato in favore dell’ultima tentazione hi-tech, ha un dolce, dolce sapore, anche un po’ venato di rimpianto. Il sito ci segnala l’anno in cui è diventato o si prevede che l’oggetto diventerà obsoleto.

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento