M2 panchina trasformista di Segers

27 Marzo 2012 / Giardino / 3 Comments /

Si chiama M2 ed è una panchina ma non di quelle che siamo abituati a vedere nei giardini e nei parchi, anche se ispirazione e scopo sono i medesimi. L’esecuzione è invece dello Studio Segers che insieme a WoltersMABEG e Urbastyle produce queste panchine insolite e ricche di funzionalità diverse.

Offrono nelle loro moltissime varianti superfici d’appoggio e sedute variamente combinate, raccordate insieme da una struttura di base che cambia di volta in volta e aggiunge movimento all’insieme.

Le strutture sono in acciaio mentre i piani sono di volta in volta realizzati in materiali plastici, pietra naturale, alluminio o più semplicemente legno, anche in ragione del contesto che deve accogliere il progetto finito.

Ti potrebbero interessare:


3 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento

, adPauseOnClick: false, adShowRemainingTime: true, adLocale: 'it', adMaxNumRedirects: 10, adSkipButton: false } var elementID = 'galleryvideo'; var rmp_galleryvideo = new RadiantMP(elementID); var rmpContainer = document.getElementById(elementID); rmpContainer.addEventListener('ended', function(event) { jQuery("#galleryvideo_wrapper").css("height",0); jQuery("#gallery-1").css("height",wrapper_height+"px"); }); rmp_galleryvideo.init(settings); }//gallery div exist jQuery("#galleryvideowrapper").one("mouseover", function() { rmp_'.galleryvideo.'.play(); }); });//doc ready , adPauseOnClick: false, adShowRemainingTime: true, adLocale: 'it', adMaxNumRedirects: 10, adSkipButton: false } var elementID = 'galleryvideo'; var rmp_galleryvideo = new RadiantMP(elementID); var rmpContainer = document.getElementById(elementID); rmpContainer.addEventListener('ended', function(event) { jQuery("#galleryvideo_wrapper").css("height",0); jQuery("#gallery-1").css("height",wrapper_height+"px"); }); rmp_galleryvideo.init(settings); }//gallery div exist jQuery("#galleryvideowrapper").one("mouseover", function() { rmp_'.galleryvideo.'.play(); }); });//doc ready