Slope: scala o poltrona?

1 giugno 2012 / Poltrone / 3 Comments /

Slope significa pendenza, inclinazione, ed è il miglior sunto che si possa fare per definire questa poltrona che si trasforma in scala modificandone semplicemente l’inclinazione, appunto. Il design sa come servirsi dei nomi per completare la spiegazione di ciò che l’oggetto in sé già chiarisce con la sua sola esistenza. Questa è un’idea di Lorenzo Damiani prodotta da Campeggi.

Si tratta di una poltrona dalle forme pulite e sinuose, molto moderne e minimali, addirittura dotata di rotelle per essere spostata facilmente negli spazi. C’è persino l’impronta di un piede nella parte posteriore che consente di appoggiarsi proprio lì per spostarla senza rischiare di sporcare il tessuto che la riveste. In ogni caso niente paura, è sfoderabile e lavabile.

La sua particolarità però sta nella capacità di trasformarsi, prolungando se stessa con una struttura a pioli in metallo bianco. Nella sua seconda trasformazione può essere utilizzata comunque come poltrona, volendo, modificando l’assetto della seduta.

Ti potrebbero interessare:


3 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento