Buchtisch, tavolino da lettura

7 Giugno 2012 / Tavoli / 2 Comments /

A firmare questo complemento d’arredo dall’aria ironica e molto geometrica è lo studio Studio Voigt Dietrich che dei progetti di arredamento alternativi ha fatto vera e propria bandiera. Amando il minimalismo ma anche lo stile funzionale è stato capace di creare un tavolino da salotto che di funzioni sa racchiuderne più d’una senza tradire in alcun momento l’aspirazione a linee pulite e ridotte all’essenziale.

Si chiama Buchtisch, letteralmente tavolo da libri in tedesco, ed è un tavolino dalle dimensioni ridotte che funge da mensola scollegata dal resto della libreria, ma anche da portariviste. Sulla sua sommità, in corrispondenza di uno degli angoli, si può riporre il libro o il giornale in lettura per tenere il segno alla pagina giusta. Offre però anche una superficie piana, su cui appoggiare per esempio un bicchiere di vino. O il telecomando?

Ti potrebbero interessare:


2 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento