Zetel, una seduta per due

11 Settembre 2012 / Sedie / 2 Comments /

Due persone, una sola seduta da condividere, ma non come immagineremmo senza avere il supporto dell’immagine, che invece ci aiuta a capire quale sia l’essenza del progetto denominato Zetel.

È così che si chiama l’idea di Fien Muller e Hannes Van Severen che si sono ispirati allo stile Bauhaus per la loro sedia doppia, un’interpretazione insolita della solita panca che si ibrida con la solita sedio e la solita sdraio.

Una parte della seduta è una sedia con schienale e braccioli, benché assai minimali, mentre l’altra parte, più lunga e posizionata in maniera diversa rispetto alla prima, è una comoda sdraio su cui stendersi per rilassarsi. Si deciderà se condividere la sedia o usarla da soli ora in un modo, ora nell’altro, secondo quanto ci si vorrà distendere.

Ti potrebbero interessare:


2 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento