La sedia Nikko di Andrea Branzi al MAAM

26 Giugno 2015 / Sedie / 0 Comments /

sedia nikko andrea branzi

La sedia Nikko, disegnata dall’architetto Andrea Branzi, è diventata parte della collezione permanente esposta alla Fondazione Aldo Morelato che da oltre 10 anni promuove le arti applicate sia in Italia che internazionalmente. Nella sede di Villa Dionisi si trova una ricca collezione di oggetti di design di altissimo valore artistico.

Andrea Branzi ha donato la sua sedia alla Fondazione che l’ha esposta al MAAM, il Museo delle Arti Applicate nel Mobile. Una nuova firma prestigiosa arricchisce le collezioni esposte al pubblico e volute dal Presidente della Fondazione Giorgio Morelato con la collaborazione del Direttore Artistico Ugo La Pietra, architetto a sua volta.

La sedia è prodotta da Morelato ed è realizzata in legno multitrato di betulla, impiallacciato con legno di pero e inserti di wengé. È elegantissima e originale, molto particolare nella concezione delle forme quanto pratica nella sua funzionalità primaria.

Tra gli altri oggetti speciali esposti insieme alla sedia Nikko spiccano il tavolino Frammento Misura donato da Adolfo Natalini nel 2014, la poltrona Chaise Morelato di Mario Botta donata nel 2013, la libreria Codex di Piero Lissoni, dell’anno prima. E così via, indietro nel tempo, fino a costruire una ricca e affascinante collezione di arredi molto speciali.

sedia nikko andrea branzi maam

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento