La scrivania di Tommaso Guerra

10 novembre 2016 / Tavoli / 0 Comments /

scrivania-tommaso-guerra

Ha una linea elegantissima e moderna quanto minimale e funzionale la nuova scrivania di Tommaso Guerra. Il sostegno è realizzato con due pali incrociati che supportano il semplice ripiano e trattengono un ulteriore bastone trasversale da utilizzare per appendere altri accessori o una fila di lampadine per l’illuminazione.

L’idea del designer è tanto essenziale quanto d’effetto e appare visivamente leggera, dunque perfetta anche in spazi molto piccoli che possono sfruttare l’estensione della parete ma non devono risultare appesantiti da mobilio troppo ingrombrante, invadente nelle dimensioni come nello stile.

scrivania-tommaso-guerra-01

Il progetto di Tommaso Guerra si sposa ad uno stile dominante di sapore minimalista che soddisferà gli amanti dell’arredo chiaro, arioso e luminoso. La superficie inoltre è molto ampia e la struttura si presta a qualche gioco di personalizzazione.

L’impronta al suolo della scrivania è ridottissima ma a parete si può sfruttare un’ampia superficie sia per sistemare mensole aggiuntive che per sfruttare il bastone superiore aggiungendo accessori quali contenitori o, per l’appunto, lampadine.

scrivania-tommaso-guerra-02

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento