Offset Table, il tavolo modulare per l’ufficio

5 marzo 2018 / Tavoli / 0 Comments /

Offset Table è un sistema di scrivanie immaginato per essere modulabile a piacimento, specialmente per gli spazi di lavoro. A idearlo è stato Tomas Alonso per Maxdesign che produce la collezione accattivante quanto essenziale ma soprattutto funzionale.

L’idea era quella di rispondere alle esigenze degli spazi di lavoro che sempre più spesso sono open space, aperti alla condivisione ma con la necessità di mantenere comunque aree operative personali e distinte.

Il sistema è flessibile e personalizzabile, la superficie del tavolo da riunione si può frammentare in singoli spazi che ciascuno può a sua volta personalizzare a seconda delle proprie esigenze di lavoro e delle proprie mansioni e abitudini.

Una serie di accessori come lampade e divisori, oltre ad un sistema di cablaggio che porta fili e porte usb ad ogni postazione, consente di migliorare lo spazio di lavoro, sia personale che condiviso. Ma la sua flessibilità non si riduce solo all’ufficio perché il tavolo si trasforma facilmente da angolo studio in casa a tavolo da pranzo per la sala.

Le dimensioni disponibili sono diverse così come la disponibilità di accessori per personalizzare ogni soluzione possibile. Persino le gambe si possono modificare per trasformare il look dell’intero ambiente.

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento