15 designer tessili rivisitano l’iconica sedia 675 di Robin Day

23 Agosto 2019 / Sedie / 0 Comments /

Quello che succede quando 15 designer tessili di ogni angolo del mondo rivisitano una sedia più che iconica lo vedete in foto: è magia pura. Pur mantenendo inalterate le forme ormai classiche della sedia 675 ideata da Robin Day, se ne trasforma lo spirito con imbottiture tutte nuove. E speciali.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Case Furniture, Heals e la fondazione Robin e Lucienne Day. Il titolo? A Day to Remember, giocando con il cognome del designer che ha immaginato la leggendaria seduta nel 1952.

L’obiettivo è duplice: celebrare una sedia iconica e offrire uno spazio creativo a nuovi talenti contemporanei. I tessuti che rivestono l’imbottitura sono tutti speciali e completamente nuovi, firmati da 15 designer emergenti del panorama internazionale.

Insieme alla moglie Lucienne, Robin Day è stato tra i designer che hanno rivoluzionato l’arredo dopo la Seconda Guerra Mondiale introducendo materiali come compensato e polipropilene per dare un tocco contemporaneo e un prezzo più abbordabile alle creazioni design.

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento

, adPauseOnClick: false, adShowRemainingTime: true, adLocale: 'it', adMaxNumRedirects: 10, adSkipButton: false } var elementID = 'galleryvideo'; var rmp_galleryvideo = new RadiantMP(elementID); var rmpContainer = document.getElementById(elementID); rmpContainer.addEventListener('ended', function(event) { jQuery("#galleryvideo_wrapper").css("height",0); jQuery("#gallery-1").css("height",wrapper_height+"px"); }); rmp_galleryvideo.init(settings); }//gallery div exist jQuery("#galleryvideowrapper").one("mouseover", function() { rmp_'.galleryvideo.'.play(); }); });//doc ready , adPauseOnClick: false, adShowRemainingTime: true, adLocale: 'it', adMaxNumRedirects: 10, adSkipButton: false } var elementID = 'galleryvideo'; var rmp_galleryvideo = new RadiantMP(elementID); var rmpContainer = document.getElementById(elementID); rmpContainer.addEventListener('ended', function(event) { jQuery("#galleryvideo_wrapper").css("height",0); jQuery("#gallery-1").css("height",wrapper_height+"px"); }); rmp_galleryvideo.init(settings); }//gallery div exist jQuery("#galleryvideowrapper").one("mouseover", function() { rmp_'.galleryvideo.'.play(); }); });//doc ready