Sedia Red Dot

21 agosto 2018 / Sedie / 0 Comments /

Se amate il design moderno capace di catturare lo sguardo a prima vista, è per voi il pezzo di cui parliamo oggi: si chiama Red Dot, è una poltroncina davvero speciale. Sì, perché a prima vista sembra proprio un pois. Ma è una sedia.

Lo stile ultra-contemporaneo della seduta ha anche un lato giocoso perché di fatto il rivestimento è costruito in modo che quando nessuno si siede, la superficie appaia liscia, distesa, come un punto rosso. Basta sedersi perché il tessuto si adatti al corpo, accogliendovi come una classica poltrona.

Che però, è evidente, di classico non ha proprio niente. L’idea è di Gaudutė Zilytė che ha scelto di rivisitare un elemento dell’arredo tanto classico quanto presente in ogni casa. Lo ha fatto con spirito divertente e utilizando solo due elementi: una struttura di sostegno fatta di tubi e… tessuto.

A occhio la profondità della seduta non si nota, né si vede il supporto di legno nascosto che di fatto vi sostiene quando vi accomodate. Tutto è ricoperto dal tessuto rosso che inganna l’occhio e crea un accessorio tanto, tanto originale.

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento