Wonder Chair, la sedia che si trasforma in scrivania

27 aprile 2018 / Sedie, Tavoli / 0 Comments /

Wonder Chair è il nome ideale per la nuova creazione di Lee Wen De che vedete in foto: è convertibile e cambia forma e funzione. Basta spostarla modificandone l’appoggio perché diventi una poltrona o un banco con tanto di panca perfetto per i bambini.

Questa doppia anima del complemento d’arredo suscita meraviglia, la stessa meraviglia che infatti ritroviamo nel nome dell’accessorio. È il perfetto esempio di design che tiene conto di estetica e usabilità di un prodotto.

Forma e funzione qui si sposano in modo tale che ad una sola forma corrispondano più funzioni ed è già una vittoria. Se poi ci mettiamo anche l’estetica ricercata, originale e piacevole da guardare il gioco è fatto, siamo conquistati.

Orientando l’oggetto in un modo si ottiene una comoda seduta che ricorda una poltroncina, con tanto di braccioli d’appoggio, perfetta per un adulto. Mutandone la posizione, si ottiene una panca con tavolino che ricorda i banchi di scuola ed è la postazione perfetta per un bambino che disegna e colora.

Il mobile così cresce con il bambino in cameretta, diventando da scrivania a seduta via via, ma può anche essere condiviso dai bambini e dai genitori, mutandone di in volta la funzione con un solo gesto.

L’aspetto, essenziale ma di carattere, ne fa un accessorio adatto a molti ambienti diversi grazie anche alla scelta di tinte neutre e luminose come il legno naturale e il metallo verniciato di bianco. Voi dove la mettereste?

Ti potrebbero interessare:


0 Comments

Commenta ora!

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Lascia un commento